All posts tagged: stellato

RON GASTROBAR: BEST DINNER IN AMSTERDAM

Vi ho parlato della colazione e del pranzo ad amsterdam, proprio qua, ma che dire quando si tratta di cena? Mangiare bene ad Amsterdam non è facile, la cultura olandese e quindi anche i loro sapori sono molto diversi dai nostri. La prima sera sono stata in un ristorante toericamente stellato, ma credetemi se vi dico che per mangiare 4 portate ci abbiamo messo 5 ore! Per fortuna ci siamo rifatti la sera dopo andando da Ron Gastrobar. Anch’esso stellato, scelto un po’ a caso tra i vari consigliati dalla guida Michelin. Un locale molto ampio, tutt’altro che silenzioso e intimo, ma con tanti coperti, spazioso, luci soffuse e brusio di sottofondo. L’atmosfera è dunque molto easy, piuttosto diversa da quella che si respira nei nostri stellati, non a caso, sul loro sito, compaiono subito queste frasi: “An accessible restaurant where enjoying comes first.”, “There are no rules, everything is possible, you are king.” e “Eating at top level in an amazing atmosphere for any budget.”. Giusto per darvi un’idea del mood del locale. Siamo stati accompagnati ad un tavolino …

DOS PALILLOS. CENA FUSION A BARCELLONA

Se avete in programma un viaggetto a Barcellona, questo nome dovete assolutamente appuntarlo: Dos Palillos. non è il tradizionale ristorante che serve paella, tapas e piatti tipici della cucina spagnola, ma cucina fusion orientale. Prenotate, perchè il locale è abbastanza piccolo e sempre pieno. Lo chef Albert Raurich, dopo un’esperienza di anni di lavoro a El Bulli, dove ha imparato il rispetto per la cucina e per le materie prime,  insieme alla moglie somelier Tamae Imachi, apre un vero e proprio Tokyo bar nel cuore di Barcellona, che guadagna presto una stella Michelin. La prima cosa che mi ha colpito di questo ristorante, infatti, è proprio l’aspetto: all’esterno una grossa scritta “BAR” e all’interno un piccolo bancone; poi, dietro delle tendine da porta, un altro bancone, a ferro di cavallo però, che affaccia sulla cucina. E’ cosi possibile vedere gli chef all’opera, preparare e comporre i piatti che verranno poi serviti ai clienti spettatori. Il rosso è il colore predominante, che rende l’atmosfera intima e un po’ intrigante. Anche se non sono mai stata in Giappone, …

JARIT, LO CHEF IN UN BARATTOLO

Questo weekend mi sono svegliata con naso tappato e febbre, ahimè! Per consolarmi ho deciso di concedermi un pranzo stellato, direttamente a casa mia! No, nessuno chef è venuto a cucinare ai miei fornelli, ma è arrivato un delizioso barattolo contenente un piatto firmato dalla chef Katia Maccari, del ristorante I salotti del Patriarca, una stella Michelin. Tutto questo grazie a Jarit, il takeaway stellato dentro un vasetto di vetro. Jarit mette lo chef in un barattolo e nasce con l’obiettivo di far gustare un piatto di alta qualità, preparato con le migliori materie prime e secondo la tradizione delle ricette italiane, comodamente anche a casa. Il menu cambia ogni mese, i piatti possono essere gustati seduti, nel loro spazio di Milano, portarli a casa o farli portare direttamente dove si preferisce ordinandoli online. Se si sceglie di farli recapitare a casa, come ho fatto io, basterà scaldarli per qualche minuto al microonde oppure a bagno maria. A cucinare per Jarit sono chef rinomati della nostra scena gastronomica come Claudio Sadler, Giancarlo Morelli, Antonella Ricci e molti altri, …