All posts tagged: granola

PLUK: AÇAI BOWLS AND MORE IN AMSTERDAM

Eccomi qua, appena tornata da Amsterdam e pronta a raccontarvi qualche posticino che proprio non potete perdervi. Ad Amsterdam, lungo i canali e nei quartieri adiacenti alla città, ci sono un sacco di bei caffè, uno di quelli che mi è piaciuto sicuramente di più è Pluk. Si trova in una vietta in mezzo ai canali, molto vicino alla casa di Anne Frank. Si definisce un healthy concept store and take away, si può dunque mangiare lì, prendere il cibo da asporto ma non solo, in questo meraviglioso locale si possono anche comprare oggetti molto molto carini, da tazze a cannucce, dai loro prodotti della cucina a cartoline, candele e piccole decorazioni per la casa. Mentre aspetto di fare il mio ordine non posso quindi che essere totalmente attratta ed incuriosita dagli oggetti che mi circondano. E’ un po come ordinare la colazione in un negozio di vestiti o di arredamento: rimanere concentrati è dura. Avrei comprato di tutto! Comunque, da Pluk oltre che rimanere estasiati dall’atmosfera si possono mangiare cose molto semplici ma deliziose, il classico …

CRUNCHY GRANOLA

Chi mi segue su Instagram e sui social lo sa: sono una granola addicted. Da sgranocchiare sola, nel latte o con lo yogurt, questa è una delle poche cose che so cucinare e che non può assolutamente mancare nella mia cucina. Io la mangio praticamente ogni mattina. Quando faccio colazione a casa, la granola è d’obbligo. Solitamente mi piace mangiarla nello yogurt, con una spolverata di semi di chia e del burro d’arachidi fuso sopra. Adoro prepararla perché non c’è una ricetta precisa, solo un paio di ingredienti fondamentali e poi ognuno è libero di aggiungere gli elementi che preferisce. Io la cucino così: Ingredienti Fiocchi d’avena 500gr ca. (io vado a occhio, non c’è una quantità specifica che utilizzo, dipende da quanta granola voglio cucinare.) Un bicchiere di sciroppo d’acero Miele  Misto spezie a piacere qb (cannella, zenzero, noce moscata…) Semi a piacere (di girasole, di lino, di zucca…) Un pizzico di sale Frutta secca a piacere (noci, mandorle, anacardi, arachidi, pistacchi, uvetta, cranberries…chi più ne ha più ne metta!) Procedimento Riscaldare il forno a 160 gradi. Verso …