All posts filed under: TRAVEL

EAT, STAY & SHOPPING IN WEST HOLLYWOOD

West Hollywood, o WeHo per semplificare le cose, è uno dei miei quartieri preferiti di Los Angeles. E’ in una posizione perfetta per visitare la città, tra Hollywood e Beverly Hills, è sia relativamente vicino al mare che al resto della città. Lo adoro perché è una zona che pullula di ristoranti, negozi e mercatini. Ecco dunque cosa non potete assolutamente perdervi a WeHo.   Melrose Avenue è decisamente la mia via preferita della città. E’ molto lunga e la parte che preferisco è appunto quella che si trova a west Hollywood. Ci sono tantissimi negozi interessanti e originali, da Nasty Gal, allo store di Rachel Zoe, da Marc Jacobs a Dash, il famoso negozio delle sorelle Kardashian. Si respira un’atmosfera calma e tranquilla di giorno e molto fashion di sera. Mi piace moltissimo passeggiare per Melrose Place soprattutto la domenica mattina: un chai latte da Alfred Tea e un giretto del farmers’ market è il modo perfetto per iniziare la giornata. Proprio accanto ad Alfred Tea c’è The Apartament by The Line, un contemporary …

CANALLA BISTROT: GASTRONOMIC WORLD TOUR IN VALENCIA

Canalla Bistrot è uno dei ristoranti dello chef stellato Ricard Camarena, che ho scoperto e provato su consiglio della mia amica e partner in crime @gloriett. Il locale è molto carino, molto informale, proprio come un bistrot spagnolo. Qua di certo non troverete i piatti tipici della cucina Valenciana, come la paella o delle tapas, ma piuttosto una cucina molto particolare, che mixa insieme tante tradizioni da tutto il mondo, col lo scopo di farvi fare un tour gastronomico globale. Sul menù, infatti, ci sono dal pastrami sandwich newyorkese e tacos messicani a alla pizza okonomyaki giapponese. Se ci andate per la prima volta, vi consiglio di fare il menù degustazione, in modo da farvi un’idea generale e di provare quanti più piatti possibili. Io, che sono un po’ troppo curiosa, avrei voluto aggiungere piatti alla degustazione che ci era stata proposta ma su consiglio del cameriere stesso ho evitato: il cibo che portano è davvero tanto! Alcune porzioni singole, altre to share: questa è la loro filosofia. Ho assaggiato piatti davvero deliziosi, come un …

VALENCIA TRAVEL TIPS

Valencia, la città della paella, dell’horchada, della città delle arti e della scienza di Calatrava, del Santo Graal. Era la prima volta che visitavo questa splendida città, sono partita alla scoperta di Valencia per 4 giorni ed ecco i miei consigli di viaggio su dove andare, cosa vedere e, ovviamente, dove mangiare. Bluebell Coffe & Co. Per una colazione o un pranzo all’insegna del gusto e della tranquillità. Ho scoperto questo piccolo e accogliente coffee shop per caso su Instagram. Il primo giorno, arrivata a Valencia, sono stata accolta da una grande e inaspettata pioggia che mi ha vista costretta a rifugiarmi qua per il pranzo. Avocado toast, waffle salati e hamburger sono i piatti principali del menu, abbastanza limitato, ma con opzioni davvero deliziose. Sono stata qua sia a pranzo che a colazione, dove ho assaggiato anche la loro deliziosa granola, servita in modo non convenzionale con litchi e cremoso al limone. Dulce De Leche Se per colazione preferite qualcosa di decisamente più goloso, Dulce De Leche è il locale che fa per voi. Una miriade di …

WOLF: THAT BRAISED BEEF CHEEK…

Quando si viaggia non è sempre facile trovare ristoranti che ci piacciano. Io solitamente li cerco sulle varie guide e, ovviamente, sui social. Soprattutto su Instagram: prima di scegliere un ristorante vado tassativamente a vedere le foto nella geo localizzazione per farmi un’idea imparziale del locale e dei piatti. E’ così che ho scoperto Wolf. E’ un ristorante sulla Melrose Ave che propone un tipo di cucina creativo, quella dello chef Marcel Vigneron. Il locale è molto molto carino, accogliente e ben curato dal punto di vista del design. I piatti sul menu non sono tantissimi, ma ognuno di essi ha ingredienti particolari e ben cucinati. Anche esteticamente i piatti fanno la loro figura. La cucina di Wolf è stagionale, il menu quindi cambia a seconda dei prodotti disponibili e presenta diverse sezioni: gli snacks, piccoli antipastini da ordinare anche in condivisione, i piatti principali, i contorni e i dessert. C’è un piatto per il quale tornerei in questo posto all’infinito, per cui ogni volta che vado a L.A. è d’obbligo tornarci: la guancia di manzo brasata con …

RON GASTROBAR: BEST DINNER IN AMSTERDAM

Vi ho parlato della colazione e del pranzo ad amsterdam, proprio qua, ma che dire quando si tratta di cena? Mangiare bene ad Amsterdam non è facile, la cultura olandese e quindi anche i loro sapori sono molto diversi dai nostri. La prima sera sono stata in un ristorante toericamente stellato, ma credetemi se vi dico che per mangiare 4 portate ci abbiamo messo 5 ore! Per fortuna ci siamo rifatti la sera dopo andando da Ron Gastrobar. Anch’esso stellato, scelto un po’ a caso tra i vari consigliati dalla guida Michelin. Un locale molto ampio, tutt’altro che silenzioso e intimo, ma con tanti coperti, spazioso, luci soffuse e brusio di sottofondo. L’atmosfera è dunque molto easy, piuttosto diversa da quella che si respira nei nostri stellati, non a caso, sul loro sito, compaiono subito queste frasi: “An accessible restaurant where enjoying comes first.”, “There are no rules, everything is possible, you are king.” e “Eating at top level in an amazing atmosphere for any budget.”. Giusto per darvi un’idea del mood del locale. Siamo stati accompagnati ad un tavolino …

LE API STREET FOOD IN GIRO PER MILANO

Impossibile negarlo, ultimamente, in giro per Milano ma anche tutt’Italia, se ne vedono tantissime: le api car che trasportano deliziosissimo street food stanno spopolando. Solo a Milano se ne contano un sacco, allora ho deciso di dirvi quelle che ho provato e preferisco! Ape Cesare Ape Cesare è la proposta di due giovani romani che hanno voluto portare i piatti tipici della loro regione nella capitale meneghina. Il menù dell’ape romana prevede quindi ricette laziali, realizzate con ingredienti a km0, freschi e decisamente appetitosi. Io ho provato il panino con la porchetta e il tris di supplì: il classico pomodoro e mozzarella, l’ amatriciana e il cacio e pepe, per chi ama sapori forti. Il mio preferito? Amatriciana! Bello & Buono Ero allo Streeat food truck festival, poco fuori Milano, quando ho provato le delizie di questa piccola ape, eppure mi è sembrato di essere a Napoli! Polpette, parmigiana di melanzane, panuozzi, pizza: questa friggitoria mobile vi porterà dritti dritti nella città del sole. Da non perdere? La loro golosissima pizza fritta! Ape Bistrot Se cercate uno street food un …

MY #GLIONLUXURY EXPERIENCE – DAY 2/3

The first day in Geneva and Lausanne with Glion was really amazing, interesting and funny. But the second day had been even better. We woke up in the lovely Lausanne Palace Spa hotel, we had a delicious breakfast and we left to Montreux. As soon as we arrive we went to the Fairmont Montreux Palace hotel, a place full of history, memories and richness. Situated on the shores of Lake Geneva and overlooking the Alps, it was built in 1906 and it’s a real Belle-Époque gem. While walking on the spacious and long corridors, you can imagine and almost feel the souls of the ladies from the previews century walking in there thoughtless, with their big and colorful gowns. Even if the hotel has been renewed there are few rooms that haven’t been touched since 1906, like the ball room, a very touching and inspiring place. The most modern part of the hotel includes some bars and restaurants like the MP’S Bar & Grill, Montreux Jazz Café and the Funky Claude’s Bar. After visiting this amazing hotel, we went to the Glion campus in order to …