Author: Marianna Zuliani

ALLA SCOPERTA DI BREIL STONES

Non sono solita parlarvi di argomenti che si allontanino dal cibo, ma questa volta vi racconterò di pietre e di gioielli. Gioielli che permettono di esprimere al 100% la propria persona: la collezione Breil Stones. Prendono vita dall’incontro di due diverse componenti: una pietra e un supporto in acciaio. Grazie ad un magnete la pietra verrà attratta dal supporto e, attraverso un meccanismo ad incastro rapido, verrà incastonata in esso, dando vita ad un prodotto originale ed elegante. Basterà cambiare la pietra per animare ogni volta il gioiello di una nuova personalità. Le pietre da scegliere sono moltissime, diverse tra loro per materiale, colore, dimensioni e taglio. Potete scegliere tra pietre semipreziose, in acciaio e con zirconi incastonati a mano a uno a uno. L’acciaio, d’altra parte, è il materiale caratterizzante di Breil, che fa di ricerca, di stile italiano e innovazione la forza distintiva del brand. Giochi ad incastro, linee decise ed eleganza sono le parole chiave che descrivono questo gioiello. Adesso non vi resta che provare a comporre il vostro gioiello, sarà un anello, una collana o un …

ELBA MINI GUIDE

Le vacanze estive sono alle porte ed una delle domande che mi viene fatta più speso in questo periodo è: vacanze? Dove vai di bello? La maggior parte delle persone si aspetta che risponda elencando mete esotiche strabilianti ma in realtà c’è solo un posto dove amo andare durante le vacanze estive: l’Isola d’Elba. Il mio amore incondizionato per quest’isola deriva dal fatto che ho vissuto lì qualche anno della mia vita, ci sono cresciuta, ecco. Poi sicuramente anche dal fatto che è un’isola bellissima, mare splendido e spiagge bellissime dove poter trascorrere in tranquillità le proprie vacanze. Ecco qua una piccola guida ai posti che preferisco dell’Elba. Innanzitutto, come arrivarci? In molti mi chiedono come si arriva sull’isola, se c’è un aereo o dove si prende il traghetto. L’aereo c’è, sì, ma io sono sempre andata lì in macchina prendendo il traghetto che parte da Piombino. Solitamente il mio itinerario inizia dal treno. Partendo da Milano, per raggiungere la toscana vado sempre in treno fino a Firenze. Trovo che sia il mezzo più comodo …

MONDO CONVENIENZA APRE A SERRAVALLE

Inaugura a Serravalle Scrivia il nuovo store Mondo Convenienza e per l’occasione, io sono andata a scoprire più da vicino il loro mondo. Un’area di 3mila e 346 metri quadri, con centinaia di stand espositivi che, come ogni punto vendita mondo convenienza, rispetta il territorio e si ispira a quest’ultimo, stavolta, quindi, alla tradizione più vicina all’entroterra collinare. Si colloca a cavallo tra due realtà: la meravigliosa costa delle Cinque Terre, che con la sua tradizione ittica e portuale ha ispirato la ricerca di oggetti d’arredo, e le colline della provincia di Alessandria, che rivive in dettagli dal sapore rustico. Per l’occasione, Mondo Convenienza ha organizzato una mattina all’insegna del loro mondo e alla scoperta del nuovo negozio: un tour degli interni e un’aera food dinamica e divertente. Ciò che mi ha colpito del loro universo è la semplicità, l’intimità e la gentilezza con la quale questa grande famiglia ha accolto me e accoglie ogni suo cliente, facendoti sentire proprio come a casa. Durante la mattinata ho addirittura avuto il piacere di, letteralmente, mettere le …

BENVENUTA #NEGRONIWEEK!

E’ ufficialmente iniziata! Dal 5 all’11 giugno, torna la #NegroniWeek, la settimana dedicata al cocktail creato intorno al 1919, a Firenze, dall’omonimo conte Camillo Negroni che, vogliosi di cambiamenti solo un suo viaggio a Londra, terra del gin, ordinò un Americano chiedendo di sostituire alla soda proprio un tocco di gin. Così nacque il Negroni, drink che oggi celebra una settimana a lui dedicata all’insegna della beneficenza, promossa da Campari, in collaborazione con Imbibe USA. Nata nel 2013, la #NegroniWeek è oggi una vera istituzione che conta sulla partecipazione di oltre 60 paesi, tra cui Stati Uniti, Canada, Italia, Germania, Australia, Nuova Zelanda e Singapore. Vede protagonisti bar e ristoranti di tutto il mondo che, in onore dell’iconico cocktail a base di Campari, gin e vermouth rosso, raccoglieranno fondi e sensibilizzeranno i consumatori verso cause benefiche importanti (potete vedere tutti i parner benefici sul sito!). Io parteciperò, e voi? Vi saluto con la ricetta ufficiale del drink! Secondo la prestigiosa Official Drink List della IBA (International Bartenders Association), tra i principali ingredienti di questo cocktail, divenuto un classico contemporaneo in tutto …

EAT, STAY & SHOPPING IN WEST HOLLYWOOD

West Hollywood, o WeHo per semplificare le cose, è uno dei miei quartieri preferiti di Los Angeles. E’ in una posizione perfetta per visitare la città, tra Hollywood e Beverly Hills, è sia relativamente vicino al mare che al resto della città. Lo adoro perché è una zona che pullula di ristoranti, negozi e mercatini. Ecco dunque cosa non potete assolutamente perdervi a WeHo.   Melrose Avenue è decisamente la mia via preferita della città. E’ molto lunga e la parte che preferisco è appunto quella che si trova a west Hollywood. Ci sono tantissimi negozi interessanti e originali, da Nasty Gal, allo store di Rachel Zoe, da Marc Jacobs a Dash, il famoso negozio delle sorelle Kardashian. Si respira un’atmosfera calma e tranquilla di giorno e molto fashion di sera. Mi piace moltissimo passeggiare per Melrose Place soprattutto la domenica mattina: un chai latte da Alfred Tea e un giretto del farmers’ market è il modo perfetto per iniziare la giornata. Proprio accanto ad Alfred Tea c’è The Apartament by The Line, un contemporary …

IL MONDO DI GIACOMO A MILANO

Giacomo Bulleri è uno dei nomi più noti della ristorazione Italiana e a Milano, i suoi ristoranti, sono una vera e propria istituzione. Il primo del il quale io sono venuta a conoscenza è Il Bistrot, è uno dei miei ristoranti preferiti a Milano e ve ne avevo parlato tempo fa anche qua sul blog. Giacomo, però, non è solo bistrot, ma è un insieme di diverse realtà che io ho avuto piacere di scoprire un bellissimo tour dedicato, poco tempo fa. Tutto inizia nel 1958, con l’apertura del Ristorante da Giacomo, che si afferma velocemente come uno dei migliori della città. Successivamente arrivano appunto il Bistrot,  la Tabaccheria, la Pasticceria, il ristorante Giacomo Arengario e il Caffè. Il mio tour è iniziato in Tabaccheria: antichi mobili parigini, vetrine anni ’20 e il bancone di una macelleria di fine anni ’20 creano un atmosfera magica e atemporale, entrare a far colazione lì è come fare un tuffo nel passato. La colazione qua non è tutto, perché la Tabaccheria è anche una piccola boutique gastronomica dove si possono acquistare prodotti …

SOULGREEN ITALIA

Finalmente lo scenario healthy food milanese si sta evolvendo: stanno nascendo sempre più spesso locali vegetariani o vegani decisamente buoni e belli. Uno di questi è Soulgreen, recentemente aperto in Piazzale Principessa Clotilde. Il locale è molto bello: luminoso e accogliente, con grandi tavoli in legno e piante che pendono dal soffitto. Il menu è vasto e interamente plant-based: dagli hamburger, alle insalate, alle fantastiche bowl. Amo molto questo tipo di piatto che ho avuto il piacere di provare in California. Si chiama bowl perché il cibo è servito proprio in una ciotola, è un piatto ricco, completo e bilanciato: c’è quella messicana, con fagioli neri, riso integrale, crema di avocado, anacardi, peperoni e cipolla, la Lebanese Bowl con quinoa e verdure miste, La Thai con curry e riso rosso, la Indian dai sapori indiani e la Asian bowl con wok di verdure e funghi shitake. Io ho assaggiato quella messicana ed era veramente buonissima, sicuramente ci tornerò per provare anche la loro colazione visto che, udite udite, fanno persino un’ottimo chai latte!