Baking Time
Leave a Comment

NYC’S ORIGINAL CHEESECAKE

Chi mi conosce sa che la cheesecake è uno dei miei dolci preferiti, la adoro perchè ha un sapore delizioso, dolce e morbida la parte della crema e friabile e burrosa quella dalla crosta che, diciamocelo, è tipo la cosa più buona nell’universo. Se poi ci aggiungiamo anche mirtilli, lamponi e marmellata di frutti di bosco allora bingo! Ci sono molte versioni della cheesecake, quella cotta, quella non cotta, al cioccolato, alla frutta, al pistacchio, agli Oreo.. insomma, una volta presa fiducia con la ricetta base, potete sbizzarrirvi come meglio credete!

Questa è la ricetta che preferisco, quella che seguo ogni volta che faccio la cheesecake a casa mia, insieme al mio fidanzato. Ci piace tanto e la facciamo quasi tutti gli weekend! Enjoy!

 

Ingredienti per uno stampo da 18-20cm:

  • 350 gr di biscotti Digestive
  • 100 gr di burro 
  • cannella q.b. 
  • un cucchiaino di miele
  • 200 gr di formaggio robiola
  • 150 gr di ricotta fresca
  • 100 gr di zucchero semolato bianco
  • 75 ml di panna
  • un tps yogurt naturale
  • 2 uova
  • vaniglia

 

Preparazione:

Riscaldate il forno a 160°.

Iniziate preparando la crosta, tritate finemente i biscotti Digestive e metteteli in una ciotola. Aggiungete un po’ di cannella, il miele e il burro fuso. Mescolate bene fino a che tutti i biscotti saranno bagnati dal burro e l’impasto diventerà omogeneo. A questo punto prendete il vostro stampo e componete la crosta distribuendo alcune manciate di impasto sulla base e sul bordo, premendo con le dita. Riponete in frigo per circa una mezzora.

 
Ne frattempo che la base si raffredda, preparate la crema: in una ciotola unite i due formaggi, robiola e ricotta, e lo yogurt allo zucchero, amalgamando con una spatola o con un cucchiaio. Successivamente aggiungete la vaniglia, un uovo alla volta e la panna Il composto diventerà un po più liquido, quindi aiutatevi con una frusta per far sì che tutto si amalgami al meglio.

 Una volta che la base si sarà raffreddata, tiratela fuori dal frigo, versateci dentro l’impasto della crema e infornate per 55 minuti. Allo scadere del tempo, levatela dal forno, fatela raffreddare per 3-4 ore e riponetela in frigorifero per almeno altrettante ore per farla rassodare. Il mio consiglio è di lasciarla riposare in frigo tutta una notte. Lo so, l’attesa è interminabile, ma una volta pronta potrete decorarla a vostro piacimento. Io scelgo sempre la marmellata di frutti di bosco, lamponi, mirtilli o fragole, e la decoro con frutta fresca! Credetemi, ne vale assolutamente la pena! Buon appetito!10CB35C2-9B9A-45D9-9F5D-E885F52E5664.jpgIMG_0322.JPG

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s