News&Event, Venice
Comments 2

WHEN IN VENICE: MY EXPERIENCE AT THE GRITTI EPICUREAN SCHOOL AT THE GRITTI PALACE

Venezia, una delle mie città preferite, unica nel suo genere, magica, misteriosa, romantica. E’ bella con il sole, con la pioggia e anche con la nebbia, nessuno può eguagliarla. Era tanto che non tornavo tra i canali veneziani ma grazie al The Gritti Palace, un hotel Luxury Collection a Venezia, ho potuto visitare di nuovo questa meravigliosa città!

Il Gritti è un hotel meraviglioso, tra i più famosi, antichi e belli di Venezia. Proprio qua personaggi illustri di fama mondiale e di ogni epoca, da Hemingway ad Angelina Jolie e Brad Pitt, si sono incontrati per socializzare, trarre ispirazione e festeggiare. Dopo un minuziosissimo restauro mi sono sentita accolta in un luogo ricco di autenticità ma al contempo moderno e confortevole, due qualità che difficilmente coesistono in un luogo così armoniosamente. La mia stanza, poi, mi ha completamente fatto innamorare: un letto con cuscini sofficissimi, un bagno interamente di marmo e la vista, mozzafiato, sul Canal Grande, proprio di fronte alla chiesa di Santa Maria della Salute.IMG_9621.JPGfullsizeoutput_d6e

Sono stata ospitata in questo angolo di paradiso per un’occasione molto speciale: la prima di quattro lezioni di english pastry alla Gritti Epicurean School, tenute da Lynne e Keith Allan, una deliziosa coppia di pasticceri inglesi che gestiscono una piccola sala da the all’interno del concept store The Old Diary in Fordin un villaggio vittoriano nella contea di Northumberland. A Venezia, hanno trasmesso i tips del british baking al Pastry Chef del The Gritti Palace, Salvatore Gattullo, e insegnato a me e agli altri ospiti della lezione a preparare degli autentici e deliziosi english scones.

Al mio arrivo al Gritti, un light lunch nel ristorante dell’hotel Club del Doge e via con le mani in pasta: gli scones hanno preso forma rapidamente, sono molto facili da preparare e sono perfetti per un dolce risveglio o per una merenda tutta all’inglese. Dopo averli cucinati, li abbiamo mangiati ad uno speciale afternoon tea nel Bar Longhi del Gritti, serviti con clotted cream, lemon curd, marmellate e confetture preparate con la frutta fresca acquistata al Mercato di Rialto. Tra le versioni dolci delle famose focaccine inglesi c’era anche lo scone al Parmigiano Reggiano stagionato quaranta mesi, per chi preferisse il salato al dolce. La Gritti Epicurean School è un luogo familiare, accogliente; cucinare, impastare e cuocere gli scones scorgendo gondole fuori dalla finestra è un’esperienza davvero unica.

Le lezioni di scones si terranno nuovamente il 18 gennaio, il 7 febbraio e il 14 marzo 2017, a partire dalle ore 15.00. Ogni lezione si conclude con il classico afternoon tea a base di tè, champagne e ottimi scones con marmellata e clotted cream. Se siete nei dintorni della laguna o se avete in mente un viaggetto nella bella Venezia io mi segnerei queste date e non mi perderei questa magica esperienza, per godersi al meglio e fino in fondo la città. Per prenotazioni: Maurizio.Figuccio@luxurycollection.com

2 Comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s