News&Event
Leave a Comment

SLOW… FOOD E NON SOLO.

Oggi per la prima volta vorrei parlarvi di qualcosa di nuovo, qualcosa che non è né un ristorante né un caffè da provare, un qualcosa che però al cibo è molto vicino: il concetto che sta dietro la parola “slow”. Io personalmente quando si parla di slow penso sempre subito al cibo, ovviamente, quindi a Slow Food e alla volontà di dare quel valore genuino al cibo nel rispetto di chi lo produce.

Ma da quando Vichy mi ha invitata a provare uno dei loro prodotti, la mia visione collegata a questa parola si è amplificata. Mi hanno chiesto di pensare alla parola slow, di riflettere su di essa, e molte cose oltre al cibo mi sono venute in mente.

Slow, lento. Lento, come vorrei che fosse il tempo che invece passa sempre troppo veloce. Lento, come le mattine di Domenica quando mi giro e rigiro nel letto per delle ore prima di alzarmi. Lento, com’è un bel ricordo quando ci torna alla mente. Lento, come il momento in cui stavo assaporando le creazioni di Bottura quel giorno a pranzo all’Osteria Francescana. Lento, come vorrei che fosse ogni momento bello della vita: un viaggio in famiglia, il matrimonio di una persona cara, un tramonto sul mare d’estate, l’abbraccio di un amico che non vediamo da anni, il bacio della persona che si ama.

Riflettere sul concetto di slow life è stato interessante, ispiratore e mi ha ricordato di come dovrei godermi e vivere al massimo ogni istante che vorrei durasse in eterno. Questo, forse, senza Vichy non sarebbe successo perché è proprio grazie al suo nuovo prodotto Slow Âge che sono arrivata a fare queste riflessioni.

img_8362

Il prodotto è la traduzione del concetto di slow life, un trattamento quotidiano che agisce contro i segni dell’età in formazione. Tra i principali fenomeni all’origine dell’invecchiamento (oltre a fattori genetici, ai raggi UV e a una cattiva alimentazione), i laboratori Vichy hanno evidenziato proprio uno stie di vita inadeguato, frettoloso e stressante. Così hanno creato una crema innovativa che rende la pelle immediatamente più idratata e protetta e che contrasta il processo di invecchiamento. Io lo sto usando ogni mattina come gesto conclusivo della beauty routine (perché contiene SPF) e, anche se lo utilizzo da poco tempo, vedo che la mia pelle è già più rilassata. Il prodotto ha una bella texture dal colore rosato, non è grasso e si spalma piacevolmente, nutre a fondo la pelle e la rende liscia e morbida al tatto.

Ufficialmente approvato!

E a voi, che cosa viene in mente quando pensate alla parola slow? Quali sono i momenti che vorreste rallentare fin ora renderli quasi eterni? Commentate, mandatemi una mail, scrivetemi su Instagram e raccontatemi le vostra esperienza di slow life!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s