Brescia, Dinner Brescia, EAT
Leave a Comment

SIRANI: PIZZA GOURMET DA 10 E LODE

Tre spicchi per la categoria pizza gourmet del Gambero Rosso e da sempre tra le top 10 delle classifiche delle migliori pizze d’Italia, Sirani è una delle pizzerie più buone e famose del paese. Si trova a Bagnolo Mella, Brescia, e finalmente, qualche giorno fa, ci sono stata anche io assieme ad una coppia di amici. Nato come pasticceria e evolutosi a pizzeria gourmet, il locale è decisamente ben curato. Mi è piaciuto che sia arredato come un ristorante di un certo livello, anziché come una pizzeria: tavoli con lunghe coperte bianche, pochi coperti e vari elementi di design. Il contrasto attenuato tra l’ambiente e il tipo di cucina mi ha colpito, ordinare una pizza e due litri di birra non è mai stato così elegante e naturale, tutt’altro che grezzo.

Il menu è abbastanza vasto, ci sono pizze per tutti i gusti: tra le più classiche, come Pantelleria (capperi, origano e pomodoro), Carciofi, e Caserta (datterino al basilico e stracotti di Andria) e le più particolari, come Polpo e CalamariSicilia (gambero rosso marinato agli agrumi) e Americano (tagliata di manzo e insalata al limone affumicati). Il prezzi sono abbastanza alti, le pizze, composte da otto grandi fette, vanno tutte dai 22 ai 48 euro, più un paio di eccezioni come la 60 Grammi (con caviale Calvisus e burro di Normandia) e la 4+4 (con scampi corona e gamberi carbineros) che hanno i modici prezzi di 90 e 95 euro. Si paga la qualità, insomma, e vi assicuro che ne vale la pena. Anzi, uscirete così sazi e soddisfatti che vi sembrerà di non aver speso poi così tanto.

Noi abbiamo ordinato tre pizze per quattro persone, due fette a testa ciascuna, quantità perfetta. Abbiamo provato La Rossa, una semplice pizza al pomodoro ai profumi mediterranei, servita con una ciotola di burrata al centro da versare a piacere su ogni fetta. Veramente pazzesca: prima croccante e poi morbida da sciogliersi in bocca, sapori genuini, la qualità c’è e si sente. Abbiamo proseguito con la Carciofi, con carciofi, zucchine spallate e servita con al centro un delizioso frutto di fiori di zucca, e concluso con la famosa L’Indeciso: due fette con gamberi, due con tonno, due con patanegra e due con verdure di stagione, servita con un fritto di verdurine al centro. Quelle che mi sono piaciute di più sono senza dubbio la Rossa e quella col patanegra. E da bere? Birra, ovviamente! La loro deliziosa birra artigianale, da ordinarne a litri.

Mi raccomando, badate bene a lasciarvi uno spazio per il dolce perché nascendo come pasticcere, il Signor Sirani in quanto a dessert non ci scherza affatto. Prima passa al tavolo ad offrirci un cannoncino gigante riempito di crema direttamente difronte alle nostre facce incredule, poi ordiniamo: crostata con crema chantilly, crema pasticciera e fragole, Millefoglie al caffè e caramello e il famoso Mr Cannolo: una scatola piena di cannoncini serviti con un barattolo di ketchup/maionese pieno di… crema pasticciera, per riempire i pasticcini.

Insomma, un’esperienza senza dubbio innovativa e non convenzionale che ne vale il viaggio fino a Brescia. Ve lo consiglio vivamente, io non vedo già l’ora di tornarci.

Processed with Snapseed.

img_7340img_7341img_7345

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s