EAT, Lunch Milan, Milan
Leave a Comment

IL GELATO DI PAVE’

Dopo il grande successo che questa deliziosa pasticceria ha avuto a Milano, Pavè decide di lanciarsi in una nuova avventura, quella del gelato. Nasce così Pavè – Gelati e Granite, a due passi dal tribunale, in via Cesare Battisti. La notizia rende tutti curiosissimi, ovviamente; una delle migliori pasticcerie della città diventerà anche gelateria e in molti si chiedono: come sarà mai questo gelato di Pavè? Sarà all’altezza delle brioches alla famosa marmellata 160 e delle Tonka o farà un buco nell’acqua? La risposta, secondo me, non è nè l’una né l’altra, ma una via di mezzo.

FullSizeRender

Sono stata alla gelateria di Pavè verso l’ora di pranzo, il locale era vuoto, meglio per me che ho potuto assaggiare un po’ tutti i gusti grazie alla gentilezza del gelataio. Eh si, perchè lui si è proposto di farmene assaggiare uno o due e io sono finita per assaggiarli tutti. Ma andiamo avanti. I gusti non sono moltissimi, ci sono alcuni sorbetti alla frutta e le creme, tutte molto particolari. Di gusti classici ce ne saranno due o tre: il cioccolato, il pistacchio e la nocciola. Gli altri gusti sono tutti particolari (il che non mi dispiace visto che io prediligo sempre quelli un po’ più strani) e rimandano alla loro pasticceria, come il gusto tonka e quello pane, burro e marmellata (la 160, ovviamente). Scelgo quindi cono medio, tre gusti: pistacchio, tarte tatin e sbrisolona. 3 Euro. Ogni gusto è arricchito dalle componenti solide degli ingredienti che lo compongono, quindi il pistacchio è pieno di pistacchi, il tarte tatin ha dei pezzetti di brisé e lo sbrisolona dei pezzetti dell’omonima torta. Non ho ancora deciso se è un bene o un male. Forse è quasi un bene, perchè se non ci fossero il gelato risulterebbe un po’ insapore. In più, l’ho trovato un po’ troppo acquoso per i miei gusti, personalmente preferisco un gelato più carico (anche di sapore), denso e cremoso. Ma nel complesso, considerato che hanno aperto da appena una decina di giorni, è un buon gelato e sono sicura che Pavè saprà rendere questo nuovo prodotto all’altezza della sua pasticceria. Continuate così!

image2

There is a new ice cream shop in town: Pavè – Gelati e Granite. Yes, you recognized the name and it’s exactly what are you thinking about: one of the most delicious bakery in Milan opened an ice cream shop. Everybody are curios about the new product that they are offering and I’ve been wondering how this ice cream could be, so I decided to try it. There are different kind of flavors, the fruit ones and some classics, like chocolate, hazelnut and pistachio, but my attention was attracted by the particular ones: bread, butter & jam, tarte tatin, sbrisolona (a typical milanese cake), tonka, and so on. I decided to have a cone, three flavors, three euros: pistachio, tarte tatin and sbrisolona. Every flavor is full of little solid components of its recipe: pistachio is full of pistachios, tarte tatine is full of little brisé pieces and sbrisolona is composed by pieces of the cake. I still have to decide if it’s good or not. Maybe it’s a good thing, since the ice cream would have not a strong taste without them. Plus, in my opinion, it’s a little bit watery and I personally prefer a more thick and creamy ice cream. As a whole, it’s an interesting ice cream shop and the product is not bad, even if it could improve, and I’m sure Pavè will be able to do it. Keep it up!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s